La perla del Tirreno – Sposarsi è un’Impresa Felice

1 Agosto 2020

Apparecchiamoci per bene

Una tavola sospesa tra passato e presente, progettata per un ricevimento classico, importante, tradizionale senza tempo, direi quasi principesco, una tavola romantica, imperiale arricchita da tovaglie, da runner, composizioni floreali, illuminata da maestosi candelabri che contribuiscono a rendere tutto una magia, oppure semplice ma raffinata, una scenografia studiata ed ispirata dalla location, dai racconti innamorati degli sposi, dai loro sogni dalla loro vita passata e futura insieme.

Temi diversi, interpretazioni di fantasie e sogni.  La scelta e le fasi della mise en place sono innumerevoli, dettati da milioni di particolari, impregnati d’amore,

si costruiscono con il cemento della passione, con la personalità di chi crea con la creatività viva, ogni istante dedito a realizzare scenografie diverse tante che rendono ogni location diversa dall’altra, piccole e grandi differenze.

Piccoli e grandi palcoscenici della vita, una scelta che ti accompagnerà non solo guardando le foto ma ricordandoli nel cuore per sempre.

Come in questo caso, la location aiuta a scegliere il fil rouge dell’evento, il mare, la salsedine, i colori naturali della sera, il tramonto, supporti naturali mixati agli arredi marini, accompagnate da tinte neutre e dal turchese prepotente.

Sotto una gazebo di pino, il tavolo quadrato vintage, bianco decapato, coppe di cristallo, per dare movimento e atmosfera candelabri d’argento, con l’alternarsi di piatti di meravigliose nuances, contornate dalla posateria inglese. Un mix di fiori con giochi di altezze verso l’orizzonte, un runner di canapa grezza raccoglie, cuscini e decori dai dettagli non convenzionali, tutto in un mare d’Amore.

Sposarsi è un’Impresa Felice

Fotografo: Giuseppe Bruno

Location: Hotel Villa Del Mare

Mua: Graziella Morelli

Abito sposa: Yolan Cris

Total: